fbpx

Contatti

  • Autore indipendente
  • nicola@nmcbooks.com
  • Italy
Questo sito non può essere considerato un prodotto editoriale o una testata giornalistica perché viene aggiornato senza alcuna periodicità o frequenza stabilita (legge n.62 del 07-03-2001).

Autore dei contenuti del sito

I testi sono scritti da Nicola Marco Camedda, o semplicemente Nicola Camedda ( nicola@nmcbooks.com ), salvo dove eventualmente diversamente specificato. © Nicola Marco Camedda.
Il logo e tutte le immagini e contenuti grafici appartengono a nmcbooks.com e © Nicola Marco Camedda (salvo dove eventualmente diversamente specificato) e non possono essere utilizzati senza autorizzazione. © Nicola Marco Camedda.

In tutti i casi in cui vengono riportati, citati e linkati articoli esterni viene sempre riportata la fonte. Il contenuto di ogni articolo rappresenta il punto di vista e le opinioni di ciascun autore.
Cookie Policy
Privacy Policy
Attenzione! In questa pagina vengo elencate tutte le pubblicazioni in ordine di realizzazione. Per conoscere l'ordine di lettura consigliato (in base alla cronologia), consulta la guida alla lettura.

1. Anomalia

Anomalia - Cover

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo
: Anomalia.
Tipo: Romanzo.
Serie: Star Cluster Zero - Ammasso Stellare Zero.
Genere: fantascienza, space opera, cyberpunk, military sci-fi, distopia, azione, avventura.
Scritto in: Marzo 2017 - Dicembre 2017.
Pubblicato: Dicembre 2018/Gennaio 2019
Copertina: © Nicola Marco Camedda
Copyright: © Nicola Marco Camedda

Un brillante studente della Facoltà di Biomechatronica.
Una misteriosa ribelle hackerpunk.
Una giovane e intrepida donna che diventa capitano degli Assaltatori.
Il più grande scienziato ed esperto in IA e robotica.
Un uomo politico di successo e il suo potente consigliere.
Le loro vite non saranno più le stesse quando un'anomalia nei sistemi predittivi della rete di supercomputer integrata nei pianeti dell'Ammasso Stellare Zero recherà con sé un'oscura minaccia.

Versione cartacea
Acquista su Amazon
Acquista su Giunti

Ebook
Acquista su Amazon
Acquista su Smashwords
Acquista su Google Play Libri
Acquista su Kobo
Acquista su Mondadori Store
Acquista su La Feltrinelli
Acquista su Apple Store
Acquista su Google Play Libri

Codici versione cartacea (Amazon):
ISBN-13: 978-1790866328
ISBN: 1790866324
ASIN: 1790866324

Codici ebook (Amazon):
ASIN: B07M6RVHPJ
ISBN: 9781684546947

Codici ebook (Smashwords):
ISBN: 9780463846643

Ordine di lettura consigliato:
È consigliabile iniziare la serie "Star Cluster Zero - Ammasso Stellare Zero" da questo libro.


 

2. Lo scrittore

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo
: Lo scrittore.
Tipo: Storia breve (short story).
Serie: Fuori collana.
Genere: fantascienza classica.
Scritto in: Gennaio 2018.
Pubblicato: non ancora pubblicato.
Copyright: © Nicola Marco Camedda


3. Backdoor

Backdoor cover

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo
: Backdoor.
Tipo: Racconto.
Serie: Star Cluster Zero - Standalone.
Genere: fantascienza, cyberpunk, azione, thriller.
Scritto in: Febbraio 2018.
Pubblicato: Gennaio 2019
Copertina: © Nicola Marco Camedda
Copyright: © Nicola Marco Camedda

Masha, Bill e Kuma non si sentono più parte del loro mondo. Una pulsione irrefrenabile li spinge a fuggire dalla vita di ogni giorno, alla ricerca di risposte. Non hanno idea di cosa stia accadendo, ma sentono che devono andare fino in fondo. Cosa troveranno alla fine del loro viaggio? 

Versione cartacea
Prossimamente disponibile come raccolta insieme ad altri racconti.

Ebook
Acquista su Amazon
Acquista su Smashwords
Acquista su Kobo
Acquista su Mondadori Store
Acquista su La Feltrinelli

Codici ebook (Amazon):
ASIN: B07NDFMGLL

Codici ebook (Smashwords):
ISBN: 9781370946020

Ordine di lettura consigliato:
Per il momento, puoi leggere questo racconto quando preferisci.



4. Sergente Jay

Sergente Jay cover

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo
: Sergente Jay.
Tipo: Racconto.
Serie: Star Cluster Zero - Anomalia Prequel
Genere: fantascienza, military sci-fi, space opera, cyberpunk, azione.
Scritto in: Marzo 2018.
Pubblicato: Gennaio 2019
Copertina: © Nicola Marco Camedda
Copyright: © Nicola Marco Camedda

Il sergente Jay non vede l'ora di indossare la propria uniforme modulare da combattimento. Riuscirà a dimostrare al Corpo degli Assaltatori di esserne ancora degna?

Versione cartacea
Prossimamente disponibile come raccolta insieme ad altri racconti.

Ebook
Acquista su Amazon
Acquista su Smashwords

Codici ebook (Amazon):
ASIN: B07NDHB4KV

Codici ebook (Smashwords):
ISBN: 9780463716700

Ordine di lettura consigliato:
È consigliabile iniziare la serie "Star Cluster Zero - Ammasso Stellare Zero" dal romanzo "Anomalia", poi leggere "Triathlon" e poi "Sergente Jay". Oppure puoi iniziare leggendo prima tutti i "prequel" (che trovi raccolti nel volume "Assaltatori") e poi entrare nel vivo della vicenda con "Anomalia", il Libro 1 della serie.



5. Triathlon

Triathlon cover

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo
: Triathlon.
Tipo: Racconto.
Serie: Star Cluster Zero - Anomalia Prequel
Genere: fantascienza, military sci-fi, space opera, azione.
Scritto in: Ottobre 2018.
Pubblicato: Gennaio 2019
Copertina: © Nicola Marco Camedda
Copyright: © Nicola Marco Camedda

Preparazione, coraggio, nervi saldi, forza, concentrazione, resistenza. È quanto viene richiesto a Lidya per superare questa sfida ad alto rischio. Vietato fallire. 

Versione cartacea
Prossimamente disponibile come raccolta insieme ad altri racconti.

Ebook
Acquista su Amazon
Acquista su Smashwords

Codici ebook (Amazon):
ASIN: B07NDH1BVJ

Codici ebook (Smashwords):
ISBN: 9780463275603

Ordine di lettura consigliato:
È consigliabile iniziare la serie "Star Cluster Zero - Ammasso Stellare Zero" dal romanzo "Anomalia", poi leggere "Triathlon" e poi "Sergente Jay". Oppure puoi iniziare leggendo prima tutti i "prequel" (che trovi raccolti nel volume "Assaltatori") e poi entrare nel vivo della vicenda con "Anomalia", il Libro 1 della serie.


6. Prima missione

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo: Prima missione.
Tipo: Romanzo.
Serie: Star Cluster Zero - Anomalia Prequel
Genere: fantascienza, space opera, military sci-fi, cyberpunk, azione, avventura.
Scritto in: Ottobre/Novembre 2018 e Gennaio/Maggio 2019.
Pubblicato: Luglio 2019 (all'interno della raccolta "Assaltatori", vedi).
Copyright: © Nicola Marco Camedda

In una fascia di spazio neutrale, al confine con un temibile pianeta isolazionista, un vascello mercantile è fermo per riparazioni. Il suo portellone da sbarco sta per essere abbattuto.
Jay, Indio, Smasher, Helar e Wolfeye sono pronti a entrare in azione e a raccontarti la loro avventura. Sono la Brutus 3, la squadra di Assaltatori capitanata da Lidya "Wolfeye" Taallher. Questa è la loro prima missione.

Versione ebook e cartaceo:
Disponibile all'interno della raccolta "Assaltatori", vedi la voce dedicata.

Ordine di lettura consigliato:
Puoi iniziare il tuo viaggio nello Star Cluster Zero con la lettura del Libro 1 ("Anomalia"), per poi passare ad "Assaltatori" e così approfondire alcune storie avvenute in precedenza. Oppure potresti iniziare a divertirti con la lettura dei "prequel", ( "Assaltatori") e subito dopo entrare nel cuore della vicenda con "Anomalia". A te la scelta, in ogni caso: buona lettura.


7. Una giornata

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo: Una giornata.
Tipo: Racconto.
Serie: Star Cluster Zero - Anomalia Prequel.
Genere: fantascienza, military sci-fi, space opera, cyberpunk, azione.
Scritto in: Maggio/Giugno 2019.
Pubblicato: Luglio 2019 (all'interno della raccolta "Assaltatori", vedi).
Copyright: © Nicola Marco Camedda

Ventiquattrore su una nave stellare da combattimento. Uno spaccato di vita quotidiana alle prese con turni di guardia, corsi di addestramento, esercitazioni e... sentimenti.

Versione ebook e cartaceo:
Disponibile all'interno della raccolta "Assaltatori", vedi la voce dedicata.

Ordine di lettura consigliato:
Puoi iniziare il tuo viaggio nello Star Cluster Zero con la lettura del Libro 1 ("Anomalia"), per poi passare ad "Assaltatori" e così approfondire alcune storie avvenute in precedenza. Oppure potresti iniziare a divertirti con la lettura dei "prequel", ( "Assaltatori") e subito dopo entrare nel cuore della vicenda con "Anomalia". A te la scelta, in ogni caso: buona lettura.


8. Assaltatori. Storie di coraggio nell'Ammasso Stellare Zero


Assaltatori cover

Autore: Nicola Marco Camedda
Titolo: Assaltatori.
Sottotitolo: Storie di coraggio nell'Ammasso Stellare Zero.
Tipo: raccolta (1 romanzo inedito, 1 racconto inedito, 2 racconti singolarmente editi in formato ebook).
Serie: Star Cluster Zero - Anomalia Prequel.
Genere: fantascienza, space opera, military sci-fi, cyberpunk, azione, avventura.
Scritto in: vedi le voci delle singole pubblicazioni.
Pubblicato: Luglio 2019.
Copertina: © Nicola Marco Camedda
Copyright: © Nicola Marco Camedda

C'è chi ha messo la sua vita al servizio del mantenimento della pace e dell'ordine fra i sistemi stellari.
C'è chi ha scelto di sfrecciare da un pianeta all'altro per prendere quello che gli spetta.
Storie vissute in velocità a bordo di fenomenali vascelli al confine tra ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.
Storie di coraggio nell'Ammasso Stellare Zero.

Versione cartacea
Acquista su Amazon

Ebook
Acquista su Amazon
Acquista su Smashwords

Codici versione cartacea (Amazon):
ISBN-13: 9781077279629
ISBN: 1077279620
ASIN: 1077279620

Codici ebook (Amazon):
ASIN: B07TXXF3Q4
ISBN: 978-1-64606-271-3

Codici ebook (Smashwords):
ISBN: 9780463833780

Ordine di lettura consigliato:
Puoi iniziare il tuo viaggio nello Star Cluster Zero con la lettura del Libro 1 ("Anomalia"), per poi passare ad "Assaltatori" e così approfondire alcune storie avvenute in precedenza.
Oppure potresti iniziare a divertirti con la lettura dei "prequel", ( "Assaltatori") e subito dopo entrare nel cuore della vicenda con "Anomalia". A te la scelta, in ogni caso: buona lettura.


Quando non ha le mani in pasta dentro il codice HTML, Nicola si diverte a scrivere romanzi e racconti ambientati in sistemi stellari situati in luoghi ed epoche a noi ancora sconosciuti. Storie popolate da donne e uomini impegnati a sopravvivere in mondi dove umanità, tecnologia e progresso si intrecciano fra loro in spirali dai confini sempre più labili.
Tutto questo, anche grazie al contributo del suo fedele collaboratore a quattro zampe, Willy.
Nicola fa tutto questo in Sardegna. Un’isola sulla cui battigia talvolta è possibile captare, tra i flutti del mare, segnali da altri mondi, echi di battaglie combattute in remote regioni della Galassia.

Anomalia è il suo romanzo di esordio, primo libro della serie intitolata “Star Cluster Zero – Ammasso Stellare Zero”. Attualmente è al lavoro sul seguito ma sostiene di avere anche altre idee e soggetti da portare alla luce.




Intervista su Smashwords.

Questa che segue è la traduzione in Italiano dell'intervista realizzata in modalità automatica presso Smashwords, il più grande portale dedicato agli autori indipendenti e alla distribuzione mondiale di ebook.

(Qui puoi leggere la versione originale, in lingua Inglese)

1 - Di cosa parla il tuo ultimo libro?
Questo romanzo è l'inizio di una serie fantascientifica chiamata "Star Cluster Zero - Ammasso Stellare Zero". Il titolo di questo primo libro è "Anomalia".
Si tratta di una vicenda ambientata in una realtà in cui i confini tra umanità e progresso tecnologico sono sempre più labili.
Da un giorno all'altro, i protagonisti vedono le loro vite cambiare. Le loro certezze, ciò in cui credono viene messo a dura prova. Così ognuno di loro è costretto a darsi da fare, a mettersi in salvo, combattere, interrogarsi e scoprire ciò che sta accadendo. In questo modo il lettore può divertirsi nel seguire le loro avventure. Ma è presente anche una trama più profonda che si sviluppa creando un collegamento fra i vari racconti e romanzi della serie.

2 - Ricordi la prima storia che hai mai letto, e che impatto ha avuto su di te?
Penso che la prima storia che io abbia mai letto sia Pinocchio, di Carlo Collodi, quando ero bambino. Un capolavoro senza tempo.

3 - Cosa leggi per divertimento?
Fantascienza, noir, classici, fumetti.

4 - A cosa stai lavorando?
Sto lavorando a un racconto e al seguito di Anomalia, primo romanzo della serie Star Cluster Zero - Ammasso Stellare Zero.

5 - Quali sono i tuoi autori preferiti?
È difficile fare il nome di un solo autore preferito... Isaac Asimov, Philip K. Dick, Howard Philip Lovecraft, Stan Lee, Italo Calvino, Omero, Jonathan Hickman, ecc. Diciamo che sono affascinato dalla capacità di creare universi dove ogni storia, grande o piccola è in qualche modo collegata. La prima volta che sono entrato in contatto con questo genere di narrazione è stato, in giovane età, con Stan Lee e i suoi supereroi. Ho sempre trovato tremendamente affascinante ritrovare connessioni e collegamenti tra una storia e l'altra.
Non credo ci sia bisogno di precisare che è mia opinione non erigere grosse barriere divisorie tra letteratura e comics (e a certi livelli aggiungerei anche sceneggiatura).

6 - Cosa ti ispira ad alzarti dal letto ogni mattina?
C'è sempre qualcosa da portare a termine, da iniziare, da migliorare, da sperimentare.

7 - Quando non scrivi, come spendi il tuo tempo?
Quando non scrivo, disegno siti web e realizzo grafiche, leggo, studio, imparo e promuovo i miei libri. E mi tengo in forma.

8 - In cosa consiste il tuo processo di scrittura?
Alla base c'è sempre un'idea di fondo. Nel corso del tempo ho maturato la saggia abitudine di annotare spunti e intuizioni degni di nota. Poi ci lavoro su. Pianifico, elaboro, organizzo, creo e disfo, insomma ci studio sopra. Poi creo delle tracce. Disegno i profili dei personaggi e vedo come si muovono all'interno delle linee narrative. A volte sono proprio loro, i personaggi, a darmi una mano nelle trame. A volte, invece mi fanno sudare un po'. Poi passo alla fase di scrittura del testo, capitolo dopo capitolo.
Sono abituato a non mollare un capitolo finché non mi soddisfa. Anche se talvolta può rivelarsi difficile, la mia missione è quella di portarlo a termine e poi passare al successivo (e mai prima), seguendo le tracce e le informazioni precedentemente elaborate. Chiaramente, il tutto non avviene in modo così categorico. A volte ad esempio può essere necessario eseguire delle ricerche allo scopo di documentarmi su alcuni temi o argomenti. Altre volte invece devo fermarmi su alcuni snodi della trama. Poi passo alle correzioni e revisioni varie, confrontandomi con alcuni fidatissimi collaboratori. C'è un gran lavoro dietro, veramente un gran lavoro fatto di disciplina, sacrificio, dedizione e tanti errori. In definitiva credo di aver codificato un metodo di scrittura con cui mi trovo bene, che spero di affinare e ottimizzare nel corso del tempo.

9 - Quale tecnica di marketing per te è la più efficace?
Credo sia di vitale importanza che il manoscritto sia presente presso tutti i datacenter connessi alla rete di comunicazione interplanetaria, onde evitare eccessivi tempi di latenza nella trasmissione dei dati verso i nodi periferici della galassia.

10 - Perché scrivi, ma soprattutto perché scrivi fantascienza?
Ho passato la mia vita assorbendo come una spugna storie, romanzi, fumetti, film e serie tv. Un bel giorno ho deciso di smetterla di vestire esclusivamente i panni del fruitore di contenuti e mi sono adoperato per creare qualcosa con le mie mani. La scrittura è il mezzo a me più congeniale per concretizzare ciò che mi passa per la mente.
Perché proprio questo genere? Sono nato e cresciuto con la fantascienza nelle sue varie forme, scritta, visiva, illustrata. A mio modesto parere la fantascienza è uno dei generi letterari, e più in generale, uno dei codici comunicativi più importanti ed elevati di cui la nostra civiltà possa ancora disporre. In un mondo sempre più arido e apatico, la fantascienza offre uno spazio multiforme dove immaginazione, utopia, sogno, avventura, critica, mistero ed esplorazione sono ancora di casa. Chi ama la fantascienza (nei suoi vari sotto-generi) ama gettare il proprio sguardo oltre le apparenze, oltre la realtà percepita e approvata.
Non importa quale sia il motivo che spinga le persone ad amare questo genere. Anche fosse il solo gusto di voler staccare la spina e trovare svago all'insegna del più puro e sano divertimento. Oppure la sete di conoscenza, l'insaziabile fame di risposte. In ogni caso, va bene così. Ogni epoca ha bisogno di fantascienza, e questo è vero anche al giorno d'oggi. Certo, in Italia le cose non vanno certo a gonfie vele. Esiste un divario fra sci-fi visiva e letteraria. Film, serie tv, fumetti, anime, videogiochi spopolano. La letteratura fantascientifica invece non se la passa troppo bene. Ma sono convinto che questo divario, questa barriera possa essere abbattuta.

Allo stagno

Per informazioni riguardo le pubblicazioni, curiosità, interviste, novità, iniziative ed eventi, puoi contattarmi a questo indirizzo email:

nicola@nmcbooks.com